La Puglia è tra le migliori 11 mete Europee | Tempesta Autoservizi
17065
post-template-default,single,single-post,postid-17065,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

La Puglia è tra le migliori 11 mete Europee

Expedia le dedica una maglia da calcio: “Color mare e trullo sul cuore”

La Puglia ha una maglia da calcio. Ha il colore del mare, al posto dello scudetto un trullo, e sul torace cerchi che sembrano orecchiette. È una idea di Expedia, che ha voluto proprio la Puglia fra gli 11 calciatori della sua squadra ideale: un dream team composto dalle destinazioni europee più gettonate fra i turisti di tutto il mondo, e che sarà presentato nel weekend della finale di Champions league, a Madrid l’1 giugno. Per la regione è un nuovo riconoscimento del suo carattere sempre più internazionale, dopo che Bari è stata selezionata da Lonely Planet fra le dieci destinazioni di “Best in Europe 2019”.

Expedia è infatti partner di Uefa champions league, e con le 11 maglie ha voluto incrociare il pubblico dei viaggiatori con quello degli sportivi. Quella pugliese sarà indossata da giornalisti, influencer e media partner che si muoveranno nel villaggio Uefa durante la giornata della sfida fra Tottenham e Liverpool.

La volontà è quella di offrire un viaggio immaginario che attraversa le regioni più famose d’Europa – dalla Costa Azzurra alle Canarie – senza dimenticare due tappe in Italia, Toscana e Puglia. Ognuna ha la sua maglia e il suo logo personalizzati, a ognuna corrisponde una scheda online, come membro del progetto “Travel like a champion” che è già tradotto in diverse lingue ed è pronto a farsi conoscere in Europa, America, Messico e presto anche in Brasile: “Vogliamo offrire un’esperienza in cui avventura e amore per il calcio vadano di pari passo, per cui incoraggiare tutti i tifosi a viaggiare come campioni sfruttando l’occasione di una partita in trasferta per scoprire una nuova destinazione di viaggio”, dice Michele Maschio di Expedia.

Alla base c’è una collaborazione già attiva fra la stessa Expedia e l’agenzia regionale PugliaPromozione, con l’obiettivo di intercettare turisti dagli Stati Uniti e poi dal Regno Unito e da Paesi di lingua tedesca. Si chiama “Puglia travel flavour“, è disponibile sul sito puglia.expedia.com e consente a chiunque di organizzare il proprio viaggio in base al cibo: si scelgono antipasto, primo e dolce e il sito offre un itinerario che si può anche stampare. Ogni pietanza è accompagnata da un breve video, in cui il cibo si coniuga alle bellezze del territorio, incontrando così – come ricordano da Pugliapromozione – “quella tendenza soprattutto americana di ricordare maggiormente una destinazione legata proprio al cibo”.

La campagna è costata complessivamente 325mila euro, e ha avuto un riscontro non di poco conto: ha generato un fatturato, fra voli e hotel prenotati tramite Expedia con destinazione Puglia, di 900mila dollari. Ecco perché ora anche Expedia punta sulla regione, inserendola fra i campioni che meritano una maglia. “Ha il fascino del mare, le case tipiche, l’olio d’oliva e i piatti tradizionali”, si legge nella presentazione. Elementi caratteristici che ora possono essere anche indossati. “Il colore predominante della maglia è l’azzurro scuro – precisa Expedia – che partendo dallo scollo si schiarisce gradatamente fino a diventare un turchese brillante, come il mare pugliese. I triangoli bianchi rappresentano i famosi trulli, mentre i cerchi ocra sparsi qua e là nella zona del torace sono un omaggio all’olio d’oliva e alle orecchiette“.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.